Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per nascondere questo avviso e accettare di utilizzare i cookie clicca sul pulsante OK. 

ISTITUZIONE DELLA COLLABORAZIONE PASTORALE DI MUSILE DI PIAVE

Musile, Chiesanuova, Millepertiche, Caposile, Passarella, Santa Maria di Piave CON GIOIA ANNUNCIAMO CHE DOMENICA 2 DICEMBRE TUTTE LE NOSTRE PARROCCHIE SONO INVITATE DAL VESCOVO A TREVISO PER L'ISTITUZIONE UFFICIALE DELLA COLLABORAZIONE DI MUSILE DI PIAVE.
Read more...

PARROCCHIA DI MUSILE

PARROCCHIA DI MUSILE DI PIAVE (836 – 1924) Mons. Prof. Sac. Costante Chimenton -Treviso 1924 La Chiesa di  S. Donato in Musile Sul Piave E Ruinis Pulchriores: La Chiesa di  S. Donato in Musile Sul Piave  
Read more...
 Of 2
  • 1
  • 2
Previous Next

DENTRO IL GIRONE DELL’AZZARDO COSÌ SI IPNOTIZZANO I GIOCATORI

Non entrate in quella zona. È la machine zone, la zona della macchinetta dove la slot attende le sue prede. A molti non succede niente: giocano, perdono, a volte vincono, smettono. Alcuni invece ci restano intrappolati:  quella maledetta zona se la sognano tutte le notti nessuna esclusa: la zona li ha marchiati nell’anima per sempre.

Ecco alcune delle conclusioni dello studio di Natasha Dow Schüll, di cui parliamo nel box a fianco.

Puntare sullle macchinette

Negli ultimi anni l’industria dell’azzardo ha capito che per incrementare i profitti il modo più efficace è puntare sulle macchinette. La macchina va costruita studiando colori, luci, forme e suoni che ipnotizzino i soggetti pronti a essere ipnotizzati, come tanti topi di Skinner (proprio l’immagine dei topi da intrappolare è usata da alcuni addetti ai lavori).

IL DIGIUNO, UN’ANTICA TRADIZIONE NELLA CHIESA

Quella del digiuno è una pratica quasi scomparsa tra i cristiani d’oggi. Eppure ha un’interessante significato ed una lunga  storia, che parte dalle prime generazioni cristiane, anche se affonda le sue radici nell’Ebraismo.

E non pensiamo che la sua pratica riguardasse solo l’astensione dal cibo; anzi le sue declinazioni erano molto più ampie.

Il libro del Pastore di Erma: 150 d.C.

21-23 APRILE: ESPERIENZA SPIRITUALE “GIOVANNI”

Secondo appuntamento del percorso, promosso dalla Collaborazione di Musile, finalizzato ad una riscoperta più affettiva della fede cristiana e della figura del Maestro Gesù.

Un pieghevole alle porte della Chiesa presenta modalità ed orari dell'esperienza.

Le iscrizioni si raccolgono domenica 2 aprile dalle 10,00 alle 12,00 in Oratorio di Musile al 1° piano, stanza azzurra, oppure presso Annarosa, cell. 333 1256 040.

DOMENICA 9 APRILE: “LA FAMIGLIA AL CENTRO DELLA PASQUA”

Domenica delle Palme 9 aprile, alle 15,30, presso la sala S. Carlo di Chiesanuova, viene offerto un tempo di attività e riflessione per le famiglie (genitori e figli) sul tema: “La famiglia al centro della Pasqua”. Ci sarà un'attività organizzata per i bambini ed una per gli adulti, un momento comune, per finire verso le 18,30.

In quella sede si potrà anche iscriversi al campo famiglie che si svolgerà dal 5 al 12 agosto, a Ravascletto (UD).

Altra data utile per l'adesione sarà domenica 7 maggio presso il bar dell'Oratorio a Musile, ore 10,30-11,30.

DOMENICA 9 APRILE: ADESIONE AL CONVEGNO ANCELLE E CHIERICHETTI

Con lo sbocciare della primavera, arrivano anche tante occasioni di incontro per i nostri ragazzi.

Un appuntamento ormai tradizionale è il Convegno diocesano dei chierichetti e delle ancelle lunedì 1° maggio, a Treviso organizzato dal Mo.Chi. (Movimento chierichetti) della diocesi di Treviso.

Le adesioni al convegno per Ancelle e chierichetti si raccolgono domenica 9 aprile, presso il Bar dell'Oratorio alle ore 10,30.

9 APRILE, DOMENICA DELLE PALME: CERCASI ULIVO

Coloro che avessero ulivi, ed avessero intenzione di potare le loro piante in settimana, possono portare i rami tagliati in canonica, lasciandoli davanti al garage. Potremo utilizzarli così - una volta benedetti - nella liturgia delle palme di domenica prossima.

Sabato 8 aprile a Passarella: “Bis orat qui bene cantat”

Chi canta bene, prega 2 volte”: è il titolo, tratto da una frase di S. Agostino, della rassegna corale delle parrocchie della collaborazione di Musile, che si svolgerà sabato 8 aprile, alle 20,30 a Passarella.

In quell'occasione sarà pure inaugurato il nuovo organo della Chiesa parrocchiale.

Una bella occasione per goderci della bella musica dal vivo...

EMMAUS