Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per nascondere questo avviso e accettare di utilizzare i cookie clicca sul pulsante OK. 

Pellegrinaggio in Puglia sulle orme di don Tonino Bello

Perché un pellegrinaggio in Puglia, sulle orme di don Tonino Bello?

Perché don Tonino (Alessano 1935 – Molfetta 20 aprile 1993) è stato un faro che ha illuminato la vita della Chiesa e non solo. Da quasi due anni è aperta la Causa di Beatificazione e continua ad ispirare tanti, credenti e non credenti, preti, religiosi, religiose e laici. Grande comunicatore, don Tonino ha girato l’Italia e non solo per trasmettere la freschezza della fede cristiana e un autentico messaggio di speranza. Ci pare significativo poter andare a visitare i luoghi dove è nato, ha vissuto la sua infanzia, il suo sacerdozio e il suo episcopato: è stato Vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo e Terlizzi dal 1982 alla morte giunta quando aveva solo 58 anni, per un cancro che non gli ha tolto lo spirito per testimoniare l’amore appassionato di Dio; dal 1985 è stato pure Presidente Nazionale di Pax Christi ed è stato, anche grazie a questo incarico ecclesiale, un instancabile profeta di Pace, di Giustizia e di Salvaguardia del Creato. Andremo, oltre che a visitare i luoghi della sua vita, ad incontrare amici che l’hanno conosciuto e con lui hanno collaborato. Particolarmente significativo sarà l’incontro con i suoi fratelli Trifone e Marcello (se non con entrambi almeno con uno dei due...).

Vedrete che ne vale la pena!!!

Scarica il programma: icon Pellegrinaggio in Puglia 2012 (175.95 kB)