Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per nascondere questo avviso e accettare di utilizzare i cookie clicca sul pulsante OK. 

Auguri agli Anziani

nascita_di_gesu

Natale 2010
Cara amica, caro amico,
non so se abbiamo avuto modo di vederci. Voglio anche quest’anno augu-rarti un Buon Natale nel Signore. E’ già arrivato Natale e tirando un po’ le somme posso dire che è stato per me un anno intenso, pieno di incontri e di momenti che mi hanno fatto entrare ancora un po’ di più in queste parrocchie che sento un dono, un grande dono del Signore per la mia vita. Anche quest’anno ho corso troppo e non mi sono fermato abbastanza per ascoltare e per condividere le gioie e i dolori con tanti di voi.


Lascia però che ti dica ancora una volta, come dice il Signore: “SEI PRE-ZIOSO AI MIEI OCCHI, TI VOGLIO BENE”. Questa frase per me riassume ogni anno il vero senso del Natale che non è solo luci, presepio e panettone ma è soprattutto la bellezza di sentire che Dio, anche nella nostra solitudine e sofferenza, almeno Lui ci è così vicino da farsi uomo come noi.
E’ bello credere che Dio si fa uomo perché ci ama e perché scommette e fa il tifo per la nostra vita, qualsiasi essa sia: da 0 a 106 anni!!!
Hai sentito che è arrivato da noi un nuovo sacerdote, don Giovanni Pesce, è un “giovanotto” di 77 anni che ci aiuta nei tanti compiti che svolgiamo nelle tre parrocchie: ti chiedo una preghiera per lui e anche per don Giorgio che ha preso un tempo di riflessione per la sua vita.
Sappi che anche se non mi vedi fisica-mente nella mia giornata c’è sempre una preghiera per te e non credere di essere dimenticato: il Signore che nasce prende a cuore ogni tua lacrima e ogni tuo sorriso.
Allora ancora di tutto cuore BUON NATALE e che il Dio-Bambino possa essere il tuo compagno prezioso in questo tempo della tua vita. Maria e Giuseppe siano i tuoi genitori che dal cielo, insieme a coloro che ti hanno dato la vita, e insieme a tutti i tuoi cari, ti siano di conforto e di aiuto nei tempi difficili.
Ti dono i migliori auguri e ricorda:


 L’AMORE E’ L’UNICA MEDICINA CHE SCONFIGGE LA SOLITUDINE: AMA E DONA LA TUA VITA.
 



Ti sono vicino e prego per te

Don Saverio Fassina




PS: Ecco il mio recapito telefonico 0421.52308